Stimola la tua circolazione sanguigna per avere un cuoio capelluto più sano

Circolazione sanguigna per avere un cuoio capelluto

I metodi e i trattamenti per avere un cuoio capelluto più sano sono vari e diversi tra loro, alcuni molto semplici e veloci, mentre altri richiedono un minimo di conoscenza in più e del tempo da dedicare. Per partire dalla base, cerca di avere un’alimentazione equilibrata e ricca di proteine e vitamine, senza esagerare con gli zuccheri; poi, assicurati di usare i prodotti più indicati per un cuoio capelluto del tuo tipo, che non sia troppo secco né troppo nutriente secondo i casi. Oltre a questi accorgimenti, cerca dei modi per stimolare la circolazione sanguigna per ottenere un aumento della quantità di ossigeno e le sostanze nutritive a disposizione dei bulbi, che ne hanno bisogno per stare bene. Stimolare la circolazione è necessario anche nel caso in cui tu abbia della forfora ed è indispensabile abbinare a questa pratica l’uso di un prodotto efficace come Provillus dal http://www.provillus.it/ per debellare il problema.

Come stimolare la circolazione sanguigna

Oltre ad avere giovamento dalle proprietà benefiche degli ingredienti di Provillus, puoi combattere contro la forfora e contribuire al benessere del tuo cuoio capelluto con una semplice abitudine, quella di praticare dei massaggi intensi e costanti su tutta la superficie. Per rendere il massaggio ancora più efficace, sia nel caso in cui sia qualcun altro a fartelo, sia nel caso in cui te lo debba fare tu, usa degli oli essenziali, come quello di sesamo, quello di cocco, di lavanda e di mandorle che non solo facilitano il movimento delle mani, ma hanno anche un effetto molto positivo sulla cute e agiscono contro forfora e calvizie. Sono quindi il complemento perfetto nel caso tu stia assumendo Provillus.

Come completare la terapia per avere un cuoio capelluto più sano

Arrivati a questo punto abbiamo già chiarito due fasi indispensabili e necessarie per avere un cuoio capelluto sano: stimolare la circolazione sanguigna con dei massaggi ed usare Provillus. Per aggiungere alcuni elementi all’elenco di possibili cure da usare per migliorare i risultati già ottenuti e raggiungere lo stesso obiettivo, non farti mai mancare un impacco di cipolla e miele; la prima infatti stimola la circolazione e riduce l’infiammazione, mentre il secondo nutre i follicoli e allontana il rischio di perdita di capelli. Delle valide alternative sono il latte di cocco che è ricco di vitamine e minerali, come anche il gel di aloe vera che nutre il cuoio capelluto e i follicoli.

Assicurati quindi di avere in casa almeno uno di questi ingredienti e dedica un po’ di tempo a te stessa e alla tua cura personale, senza ricorrere a soluzioni costose o a processi complessi per migliorare la salute dei tuoi capelli: come abbiamo visto, infatti, basta stimolare la circolazione con dei massaggi rilassanti e con movimenti precisi, assumere Provillus nel caso in cui il tuo cuoio capelluto stia soffrendo fino al punto di di causare la perdita di una grande quantità di capelli e poi, scegli gli ingredienti naturali appena elencati per dare un tocco personale al tuo trattamento.